IL BLOG AZIENDALE KIRBY ELITE DIVISION
consigli, informazioni e novità

L’importanza di cambiare frequentemente i sacchetti filtro per aspirapolvere

Gli aspirapolvere si dividono in “con sacchetto” e “senza sacchetto”. Entrambe le tipologie offrono vantaggi degni di nota, oltre ad alcuni piccoli inconvenienti. Con gli aspirapolvere con sacco, uno svantaggio comunemente citato è il fastidio di cambiare i sacchetti, un’attività che per alcuni/e può risultare scomoda ma che è importante tenere inconsiderazione in fase di scelta d’acquisto.

Quasi nessuno ci fa caso ma utilizzare un sacchetto (meglio se con filtro) può proteggere l’aspirapolvere da inconvenienti frequenti nei modelli senza sacchetto: danni alla macchina dovuta al maggiore deposito di sporco, necessità anticipata di riparazioni o sostituzioni e potere pulente limitato.

Un’aspirapolvere con sacchetto protegge se stessa e i tuoi ambienti dallo sporco più ostinato ma quanto è importante cambiare sacchetto al momento giusto?
In questo articolo ti sveliamo perché sostituire il sacchetto del tuo aspirapolvere è così importante e perché questa pratica varia in base al tuo stile di vita.


Cosa succede se non cambio spesso i sacchetti filtro dell’aspirapolvere?

La sostituzione del sacchetto è una parte fondamentale della manutenzione generale dell’aspirapolvere, una sostituzione regolare non dovrebbe essere saltata. Questo semplice gesto è molto più importante di quanto tu possa immaginare. Aspirare con sacchetti già pieni impatta negativamente sulla potenza di aspirazione. Questo, a sua volta, mette a dura prova il motore del tuo aspirapolvere rendendolo molto meno efficace nella pulizia di tappeti, moquette o altre superfici.

Quanto spesso bisogna cambiare i sacchetti dell’aspirapolvere?

La maggior parte delle persone riconosce l’importanza della sostituzione dei sacchetti ma ciò non sempre si traduce in azione. È comune attendere fino a un anno intero senza sostituire un sacchetto e questo rappresenta sicuramente una cattiva abitudine. Molto dipende dalla frequenza con cui lo utilizzi e dalla qualità del tuo aspirapolvere.

Se non hai animali domestici e generalmente non hai bisogno di passare l’aspirapolvere molto spesso, probabilmente dovrai cambiare il sacchetto filtro solo una volta ogni tre mesi. Questa sequenza temporale è più comune tra le persone che non hanno tappeti e che possono passare l’aspirapolvere solo una volta alla settimana.

Tuttavia, la situazione di cui sopra non è rappresentativa della maggior parte delle persone.
È molto più comune avere a che fare con animali domestici, bambini, tappeti e moquette; il che richiede la necessità di passare l’aspirapolvere più frequentemente. I sacchetti dovranno naturalmente essere sostituiti più spesso in tali situazioni, come minimo ogni due mesi.
Tuttavia, se usi l’aspirapolvere quasi tutti i giorni, un nuovo sacchetto ogni mese è la soluzione migliore.

Come si cambia un sacchetto in un aspirapolvere Kirby? Guarda il video tutorial

Quali sono i benefici tangibili del cambiare spesso i sacchetti dell’aspirapolvere?

La prossima volta che stai per cambiare sacchetto al tuo aspirapolvere fai attenzione alle sue prestazioni prima e dopo. Il tuo aspirapolvere con un nuovo sacchetto è più efficace nel tenere le particelle di sporco e pulviscolo presenti dell’aria fuori dalla tua casa. Dopo aver cambiato il sacchetto potresti anche notare che sei meno sensibile agli allergeni e alle loro conseguenze.

Inoltre noterai un’usura minore del tuo aspirapolvere e rimarrai stupito/a da quanti anni, anche decenni, di utilizzo puoi ottenere dal tuo aspirapolvere quando gli dai la cura e l’attenzione che merita.

Acquista solo accessori e ricambi originali KIRBY, garantiti dalla casa madre e fatti per ottenere sempre il massimo dal tuo miglior sistema di pulizie.

Hai bisogno di informazioni sui prodotti Kirby? Contattaci senza impegno, ti ricontattiamo noi in tempi brevi.

CONDIVIDI :
Facebook
Twitter
LinkedIn
scritto da

Kirby Elite Division

Redazione

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER